enesitru

Home » News
Uffizi: sala pittori romani

Il progetto New Uffizi prosegue con il completamento dell’allestimento di due nuove sale, appena annunciato dal direttore Natali.

Si tratta della sala 68 dedicata alla pittura a Roma nella prima metà del Cinquecento e la sala 71, che ospita opere del Correggio.

Le due sale si trovano al piano nobile nell’Ala di Ponente della Galleria degli Uffizi, dopo la sala di Raffaello e le “sale rosse” inaugurate nel giugno 2012.

Le sale sono già visitabili e fanno parte di una serie di nuovi ambienti che saranno completati, salvo ritardi tecnici, entro un mese.

Night at the Museum 2013

La Galleria degli Uffizi prende parte all’ iniziativa europea La Notte dei Musei 2013 e rimarrà quindi aperta dalle 19 di sabato 18 maggio fino all’una di mattina del 19 maggio… con entrata gratuita! Ultimo ingresso al museo alle 23.30.

Gli altri musei statali di Firenze aperti per La Notte dei Musei sono (con gli stessi orari):
Galleria dell’Accademia
La Galleria Palatina (Palazzo Pitti)
– Museo di San Marco

Anche Palazzo Vecchio sarà aperto, dalle 18 a mezzanotte, con visite gratuite.

Madonna con Bambino

I visitatori alla Galleria degli Uffizi ogni sabato da ora fino al 25 maggio possono approfittare di visitare la mostra “Norma e Capriccio” con una guida, gratis!

Tutti i sabati alle ore 10.00, 11.30, 14.30 e 16.00, il museo offre il servizio gratuito ai visitatori del museo di visitare la mostra con un accompagnamento educativo
della durata di un’ora.

Massimo 15 partecipanti per gruppo, ritrovo all’ingresso della mostra al primo piano (Loggia delle sculture).

Site of car bomb in 1993

In occasione del ventesimo anniversario della strage di Via de’Georgofili la Sopraintendente del Polo Museale Fiorentino, Cristina Acidini ed il direttore degli Uffizi, Antonio Natali, hanno deciso di
organizzare un’apertura speciale gratuita della Galleria degli Uffizi.

Domenica 26 Maggio 2013 il museo rimarrà quindi aperto fino alle 130 del mattino (ultimo ingresso alle 1) per commemorare il preciso momento della strage, che avvenne alle 1 e 04 minuti per l’esplosione di un’auto imbottita di esplosivo parcheggiata nei pressi della Torre dei Pulci vicino l’Accademia dei Georgofili. Ricordiamo che l’attentato causò la morte di 5 persone ed il ferimento di molte altre, oltre a danni a cose e, non ultimo, allo stessa Galleria degli Uffizi.

Il personale del museo aderirà all’apertura speciale su base volontaria. A seconda della disponibilità dello staff, è possibile che vengano offerte visite guidate alle collezioni.

Dalle 1805 alle 1 della mattina, i visitatori dovranno accedere al Museo dalla porta n. 1, normalmente usata da chi ha prenotato i biglietti in anticipo, che per l’occasione sarà l’unico ingresso aperto.

tiziano_venere

Il progetto Nuovi Uffizi continua e proseguono, di conseguenza le trasformazioni della Galleria degli Uffizi.

La nuova sala di Michelangelo è stata aperta ed occupa la Sala 35, mentre attualmente le Sale 25-34 (dove era esposto anche il celebre Tondo Doni di Michelangelo) sono temporaneamente chiuse per il nuovo allestimento.

Una selezione delle opere di Tiziano, Veronese e Tintoretto sono al momento visibili nelle Sale 43 e 44.

Blue Rooms

Ogni mercoledì a Marzo ed Aprile i visitatori potranno ammirare le Sale Blu degli Uffizi, dedicate ai pittori stranieri, accompagnati da una guida.

L’iniziativa viene proposta in via sperimentale nell’ambito del progetto del Museo di offrire nuove opportunità di visita della Galleria e delle opere d’arte conservate. Dopo questo periodo di prova gli Uffizi valuteranno i riscontri dei visitatori per decidere se offrire il servizio in modo permanente. È quindi importante che lasciate la vostra opinione alla guida!

Le visite guidate alle Sale Blu inizieranno alle 930 e proseguiranno ogni mezz’ora fino alle 1730 (ricordiamo il mercoledì fino alla fine di Aprile, per il momento). Il ritrovo dei visitatori è fuori dalle sale vicino all’ascensore. Verranno ammessi 2 gruppi di 15 persone per volta.

Corridoio Vasariano agli Uffizi

È tornato percorribile l’accesso al Corridoio Vasariano dal lato di ponente della Galleria degli Uffizi. Le aperture straordinarie del Corridoio Vasariano – con ingresso dagli Uffizi e uscita nel Giardino di Boboli, presso la Grotta del Buontalenti – al momento sono possibili solo per gruppi e previa prenotazione che potete prenotare qui.

second-corridor

la Galleria degli Uffizi, assieme ad altri musei del Polo Museale Fiorentino (inclusi l’Accademia, il Bargello e Palazzo Pitti) rimarranno aperti la domenica di Pasqua (31 Marzo) ed eccezionalmente anche il Lunedì dell’Angelo (1 Aprile).

Saranno aperti sia domenica che lunedì:
8.15am – 19 pm
Uffizi
Accademia
Galleria Palatina e d’Arte Moderna a Pitti
Villa Medici di Cerreto Guidi

8.15am-18.30pm
Giardino di Boboli
Museo degli Argenti
Museo delle Porcellane
Galleria del Costume
Giardino Bardini
Le Ville dei Medici a Castello (giardino), Petraia e Poggio a Caiano

Mentre saranno aperti solo di domenica:
Cappelle Medicee between 8.15-16.50pm
Palazzo Davanzati (8.15am-13.50pm)
Ultima cena di Andrea del Sarto (8.15am-13.50pm)

e solo di lunedì:
Bargello (8.15am-17pm)
Orsanmichele museum and church (10am-17pm)
San Marco Museo (8.15am-13.50pm)
Sant’Apollonia Ultima Cena (8.15am-13.50pm)
Chiostro dello Scalzo (8.15am-13.50pm)
Ognissanti Ultima Cena (9am-12pm)

A tutti voi un augurio di Buona Pasqua!

bonaventura-crucifixion

Tornano tre dipinti su tavola tra i piu’ antichi del museo alla Galleria degli Uffizi e tra breve tornerano alla loro sala di esposizione.

Si tratta di un progetto interamente finanziato dall’Associazione Amici degli Uffizi che ha coinvolto due croci dipinte: la prima, appartenente alla cultura pisana del XII secolo e, la seconda, caposaldo della pittura fiorentina di metà ‘200, attribuita al cosidetto Maestro della Croce 434. Accanto a esse, un dittico della metà del Duecento, raffigurante la Crocifissione e la Madonna col Bambino e Santi attribuito a Bonaventura Berlinghieri.

Fino a venerdì 29 marzo, le tre opere della pittura italiana saranno esposte temporaneamente nell’abside della medievale ex-chiesa di San Pier Schieraggio con ingresso gratuito e con orario 9-18 dal martedì alla domenica prima di tornare nella Sala 2 della Galleria, che ospita, tra gli altri dipinti, le Maestà di Giotto, Cimabue e Duccio da Boninsegna. Tra i lavori del profetto “Nuovi Uffizi”, è previsto un nuovo allestimento della Sala 1 che conferirà adeguato risalto alle due croci e al dittico.

normacapriccio

“Norma e Capriccio” in mostra agli Uffizi

La Galleria degli Uffizi dal 5 Marzo al 26 Maggio 2013 ospita la mostra “Norma e Capriccio. Spagnoli in Italia agli esordi della Maniera Moderna“.

La mostra si articola in otto sale che espongono alcune opere di grandi artisti spagnoli approdati in Italia all’inizio del Cinquecento: Alonso Berruguete, Pedro Machuca, Pedro Fernández, Bartolomé Ordóñez e Diego de Silóe.

L’esposizione ripercorre i rapporti artistici fra Firenze e la Spagna nel primo ventennio del XVI secolo e nasce da una riflessione attribuita a Michelangelo che riconosceva la bravura degli artisti spagnoli nel realizzare opere alla maniera italiana, ovvero alla maniera della Grecia antica.